credi-umbria

Festa delle Acque Piediluco

LA TRADIZIONE SI RINNOVA DAL 24 GIUGNO AL 2 LUGLIO
PER CELEBRARE IL SOLSTIZIO D’ESTATE

Storia, tradizione, sport e divertimento all’aria aperta fanno della Festa delle Ac-que di Piediluco un’occasione unica di vacanza a contatto con la Natura, che gode anche del marchio di qualità EDEN European Destinations of ExcelleNce.

Un’ occasione imperdibile per tutti gli innamorati di festeggiare la notte più romanti-ca nella patria di San Valentino, nella cornice incantata del lago tanto amato dal pittore francese Camille Corot, con la suggestiva tradizione del Falò del Solstizio d’estate a fare da sfondo al proprio amore.

A fare da sfondo alla notte più romantica d’Italia, la suggestione antica del Falò del Solstizio d’estate che, come tradizione vuole, sarà acceso in mezzo al lago, nella not-te del 24 giugno. Fuoco e Acqua si uniscono in un rito antichissimo che si ripete da mil-lenni. Dal borgo di Piediluco, un ricco corteo storico di figuranti in costume medievale, arriveranno sulle rive del lago, da dove gli stessi arcieri lan-ceranno frecce infuocate che illumineranno il cielo prima di raggiungere l’acqua e dar vi-ta al grande falò acquatico.